Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto

Acconciature con la piastra per un look sempre perfetto!

October 14th at 12:00am

Piastra si, ma usiamola bene

Sempre piu' uomini e donne ormai usano quotidianamente la piastra per capelli con costanza come soluzione rapida e conveniente per possedere capelli sempre al top senza dover andare dal parrucchiere. Se vuoi usare frequentemente la piastra ricordati che devi usare alcune accortezze per evitare danni sia ai tuoi capelli che al cuoio capelluto. Se utilizzata bene, la piastra fa meno danni del phon il quale apre le squame della fibra capillare, opacizzando e creando doppie punte. La piastra invece le chiude assicurando un effetto lucido perfetto. Grazie all’utilizzo della piastra è possibile creare il look da te desiderato senza dover usare spazzola e phon, oppure evitare di dover andare dal parrucchiere quando non hai tempo a disposizione. Anche i capelli ricci vengono domati facilmente dalla piastra, trasformandoli in lisci perfetti, ma sempre con l’ausilio di prodotti speciali per garantire la tenuta dell’acconciatura e la protezione dei tuoi capelli. Attenzione pero': spesso il capello si può danneggiare, se si fa un utilizzo sbagliato della piastra: ad esempio, usandola troppe volte o per troppo tempo sulla stessa ciocca di capelli. Ricordiamoci che la temperatura utilizzata è importante, sia per capelli ricci che lisci. Dobbiamo impostare una temperatura che varia tra gli 80 °C e i 100 °C affinché non si brucino punte e capelli; anche una temperatura troppo bassa implica il problema di ripassare più volte la stessa ciocca e quindi stressarla ulteriormente. Sottoporre ogni giorno i capelli a temperature più alte ( dai 100° ai 230°) come molto spesso succede, potrebbe portare a un indebolimento complessivo del capello e a una maggiore fragilità. Concludendo: si alla piastra tutti i giorni ma ricordiamoci di usare una bassa temperatura ed i prodotti specifici adatti.

 
6 consigli per usare bene la piastra:

 

1)  Usa solo piastre professionali

 
2) Non piastrare a capelli bagnati o umidi

Lisciare i capelli con la piastra quando sono ancora bagnati o risultano un po’ umidi brucia i vostri capelli rendendoli secchi, sfibrati e difficili da pettinare. Prima di utilizzare la piastra, quindi, dovete asciugare perfettamente i capelli per rimuovere tutta l’acqua e l’umidità. L’eccessivo sbalzo termico provoca un’evaporazione dell’acqua troppo veloce che disidrata i cappelli facendoli diventare opachi ed aridi.

3) Usa lo shampoo giusto

Scegli uno shampoo ad effetto lisciante e districante se si desiderano capelli completamente lisci utilizzando poi la piastra, mentre se desiderate onde sinuose e morbide scegliete uno shampoo per capelli mossi che combatta l’effetto crespo dei vostri capelli. Scegli sempre prodotti professionali e possibilmente biologici adatti ai tuoi capelli.

4) Usa prodotti termo protettivi

Usare prodotti specifici professionali termo protettivi ti aiuta a mantenere i tuoi capelli sani, idratati e forti anche dopo il trattamento con la piastra.

5) No ai 180°/230°

Come detto sopra, non esagerate con la temperatura della piastra superando i 100°, tanto le piastre di ultima generazione sono in grado di lisciare il capello anche a basse temperature. Regola la temperatura anche in base allo spessore della ciocca scelta.

Hai bisogno di ulteriori consigli? Contattaci e saremo lieti di aiutarti!

Spedizione Gratuita

Per ordini superiori a 49 €

Contattaci

Siamo a tua disposizione!

Bisogno di aiuto?

Chiamaci! +39 055 252451

Vieni a trovarci!

Piazza Togliatti 41 Scandicci (FI)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti ora alla nostra newsletter, per rimanere sempre aggiornato e ricevere promozioni esclusive

Iscrizione avvenuta con successo
Iscrizione già presente nel sistema
Indirizzo e-mail non valido, si prega di verificare i dati immessi e riprovare.